Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Seppie al verde (senza glutine)

>> 20 settembre 2012

© Riproduzione riservata.


La ricetta di base è di Giuliana del noto sito Coquinaria, l'ho leggermente modificata aggiungendo quei pochi piselli che mi erano avanzati in un sacchetto che avevo congelato in primavera.
La ricetta è completamente senza glutine poichè tutti gli ingredienti sono "naturalmente privi di glutine"; queste seppie al verde sono un'ottima idea per un pranzetto veloce, leggero ma ricco di gusto.
In base ai costi e alla qualità dei molluschi nel negozio, al posto delle seppie ho già usato per questa ricetta sia moscardini che i calamari.

Ingredienti per due persone:
  • 400gr seppie fresche già pulite
  • 3 acciughe diliscate (questa volta ho usato quelle sott'olio)
  • 1 spicchio di aglio
  • una manciata di capperi sotto sale
  • un bel trito di prezzemolo fresco 
  • pisellini
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale, peperoncino
Se al negozio non c'è una coda pazzesca, di solito mi faccio pulire sia i pesci che i molluschi dal pescivendolo. Se invece lo faccio a casa, aumento leggermente la quantità rispetto a quella riportata sopra che si riferisce al prodotto già pulito.

Per pulire le seppie occorre togliere l'osso, la vescichetta con l'inchiostro e il becco (quella parte nera e dura che è nascosta fra i tentacoli), infine occorre lavarle bene e scolarle nel colino. Se sono grandi le taglio in più fette (anche i tentacoli), se sono piccoline mi è già capitato di lasciarle intere anche perchè sono graziose.

Per prima cosa dissalo bene i capperi, cambiando l'acqua 3-4 volte e li metto a asciugare su carta da cucina.
Preparo un abbondante trito di capperi, prezzemolo e aglio (al quale rimuovo la parte vedere centrale se presente).
In una padella capiente riscaldo un po' di olio extravergine di oliva, aggiungo un po' di peperoncino macinato al momento e faccio poi sciogliere i filetti di acciuga mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungo i pisellini e successivamente il trito di prezzemolo+aglio+capperi, faccio insaporire il tutto per alcuni minuti poi aggiungo le seppie e amalgamo bene. Sfumo con un mezzo bicchiere abbondante di vino bianco secco, copro la padella e porto a cottura su fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.
Difficilmente aggiungo sale anche perchè vi sono già i capperi e le acciughe, regolatevi a piacere.

.

2 commenti:

il cucchiaio magico 20 settembre 2012 16:46  

un piatto semplice e delizioso, brava.

RaffaellaM 21 settembre 2012 08:53  

E' una ricetta semplice, semplice e un po' fast food, nel senso che è veloce da preparare, specie se i molluschi li pulisce il pescivendolo ahahaha

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP