Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Polpette con champignons

>> 13 luglio 2008

© Riproduzione riservata.


Ricetta con indicazioni per i celiaci.
Cucinate nel pomeriggio per la cena di stasera e accompagnate con un purè di patate.
Ieri al supermercato avevo preso una confezione di "Kastanjechampignos" con l'intenzione di preparare la ricetta dei cestini di purè e champignons che avevo salvato nel computer diverso tempo fà ma, come spesso mi succede, ho poi cambiato idea e deciso di fare delle polpette con un sugo di champignons visto che avevo una confezione di panna da cucina in scadenza. Questi champignons sono di colore marrone chiaro ma il profumo è un poco più intenso rispetto a quelli bianchi che si trovano generalmente in commercio in Italia, la coltivazione di questa varietà è molto diffusa in Olanda. Lo champignon è povero di sodio e ipocalorico, ricco di vitamine B2, B5 e B9 e anche di fibre.

Ingredienti per tre persone:

  • 300gr di carne tritata non eccessivamente magra
  • 1 uovo (se piccolo utilizzarne un paio)
  • 60gr parmigiano grattugiato
  • sale, pepe
  • 250gr di funghi champignons
  • 250ml di brodo vegetale (preparato semplicemente facendo bollire in acqua alcune verdure a pezzi es. sedano, carota, cipolla o porro e qualche gambo di prezzemolo e salando a piacere)
  • 120ml di panna fresca
  • 1 spicchio di aglio
  • qualche ciuffetto di prezzemolo e erba cipollina freschi tritati finemente
  • burro
  • farina per infarinare le polpette (*)
  • maizena oppure fecola di patate per addensare il sughetto (*)
  • olio extra vergine di oliva
(*) per i celiaci: usare prodotti presenti nelle categorie "farina" o "amido di mais" o "fecola di patate" del Prontuario AIC in vigore oppure prodotti che rechino chiaramente in etichetta la dicitura "senza glutine" come da Regolamento (CE) n° 41/2009 e successive modifiche e integrazioni.


In una ciotola amalgamare bene la carne tritata con l'uovo, il parmigiano, sale e pepe e formare delle polpette di circa 3 centrimetri di diametro. Se la carne è troppo magra, mi faccio dare dal macellaio un piccolo pezzetto di salsiccia e lo aggiungo all'impasto.

Infarinare le polpette a una a una

In una padella antiaderente mettere due cucchiai di olio extravergine e, non appena si è scaldato, disporre le polpette e rosolarle bene su tutti i lati, rigirandole più volte con cautela per evitare che si aprano.

Nel frattempo pulire gli champignons e affettarli

Quando le polpette sono dorate, rimuoverle dalla padella e aggiungere nel condimento rimasto lo spicchio d'aglio tagliato a metà, farlo soffriggere e non appena è colorato rimuoverlo. Mettere nel condimento i funghi, il brodo, la panna, mescolare bene, salare e pepare a piacere, poi aggiungere di nuovo le polpette e lasciare cuocere incoperchiato per circa un quarto d'ora a fuoco basso. A fine cottura, se il sughetto dovesse risultare un po' troppo liquido aggiungere un pezzetto di burro infarinato oppure un cucchiaino di maizena o fecola di patate.

Cospargere di prezzemolo e erba cipollina tritati, mescolare e servire


P.S.: per dare un sapore più marcato alla salsa ho aggiunto qualche pezzetto di fungo porcino secco dopo averlo risciacquato alcune volte in acqua tiepida e tritato.

VINO: un rosso leggermente frizzante e giovane, una Bonarda dell'Oltrepò Pavese come suggeritomi da Andrea.



© Riproduzione riservata.
.

2 commenti:

michela 14 luglio 2008 11:14  

Grazie me le copio per mio marito
Ciao buona settimana.

RaffaellaM 15 luglio 2008 00:12  

Ciao, buona settimana anche a te

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP